Scuola Materna

Scuola dell’infanzia paritaria
“Maria Immacolata”

Piazza Libertà,17 – Feletto Umberto
tel. 0432 571480

Facciata di accesso alla scuola materna dal giardino  Primo piano ingresso della scuola

La nostra scuola propone ai Genitori un modello educativo di ispirazione cristiana, nella consapevolezza che è la famiglia la sede primaria dell’educazione dei bambini.
In questa ottica le insegnanti offrono un ambiente educativo aperto alla collaborazione ed un clima di amicizia e di attenzione alle varie problematiche ed esigenze delle famiglie.
Le attività didattico-educative proposte seguono le direttive ministeriali contenute nei Programmi Nazionali (Orientamenti e Indicazioni) e vengono proposti Progetti educativi specifici, quali:

  • - Accoglienza
  • - Psicomotricità
  • - Musica
  • - Amico libro
  • - Genitori
  • - Religione e pace
  • - Lingua inglese
  • - Continuità

Le sezioni sono omogenee per età.
Vengono inoltre somministrati alimenti provenienti da coltivazioni biologiche.
La scuola funziona dalle 7:30 alle 16:00 dal lunedì al venerdì. Per documentate esigenze lavorative l’orario di uscita può essere posticipato entro le ore 17:30.


Riferimenti storici

La scuola dell’infanzia “Maria Immacolata” è nata come scuola materna parrocchiale nel 1931.
Per anni è stata ospitata nei locali di villa “Tinin”, un’antica villa di proprietà della parrocchia. In seguito al terremoto del 1976 la scuola ha funzionato in un prefabbricato fino alla costruzione dell’attuale edificio, che si trova accanto alla villa stessa, nella piazza principale del paese.
Fino al 1979 ,anno di istituzione della scuola materna statale di Feletto, la scuola ma-
terna “Maria Immacolata” è stata l’unica del paese e serviva anche le altre frazioni del Comune. Da sempre ha svolto un importante ruolo di aggregazione e di riferimento in campo educativo per intere generazioni di residenti a Feletto.
La scuola dal 1937 al 1989 è stata affidata alle suore dell’ordine della Divina Volontà di Vicenza che hanno prestato il loro generoso contributo per la conduzione didattica e per altre attività parrocchiali quali la catechesi, la visita agli anziani, ai malati ...
Quando le suore hanno dovuto lasciare la scuola, sono state sostituite da personale laico.
La scuola è stata gestita per anni da un Comitato Genitori della parrocchia e successivamente direttamente dal parroco.
Dal 1992 la gestione è passata al Consiglio di Amministrazione dell’Ente giuridico Scuola Materna “Maria Immacolata”.